Dal 12 novembre al 22 dicembre si svolge la 12ma edizione del Festival dei Diritti. 4 territori coinvolti, oltre 40 eventi e 76 tra Associazioni, reti associative, enti pubblici e privati. Un Festival nato per coinvolgere non solo operatori del settore, ma tutti i cittadini, promuovendo eventi di grande qualità in grado di conciliare ambito culturale e sociale, attraverso cinema, teatro, performance narrazioni, incontri, convegni, mostre, musica, libri, laboratori.
Ogni edizione è dedicata ad un tema specifico, quest’anno è stato scelto il tema “ACCOGLIENZA”.

Il Festival è un contenitore di eventi culturali nato nel 2008 nella città di Pavia con l’obiettivo di promuovere la cultura della solidarietà e della cittadinanza attiva, favorendo la partecipazione responsabile delle persone alla vita della comunità locale, da quest’anno si svolge nelle quattro province di CSV Lombardia Sud.

Giunto alla sua dodicesima edizione, vuole essere spazio, tempo e luogo di riflessione sui significati della parola “Diritti” e sul Pensiero che, nel corso della storia, ha generato un’evoluzione del suo significato. In genere questo termine è quasi sempre accompagnato da altre parole: diritti umani, diritti dell’infanzia, diritti delle donne, diritto alla salute, alla vita, al lavoro, diritti degli animali e via discorrendo e su questo concetto si sono basate Costituzioni, leggi, norme; sulla difesa e la tutela dei Diritti sono state intraprese nel tempo battaglie culturali e politiche, movimenti civici e religiosi: insomma il tema è sempre attuale poiché ogni giorno, in qualche parte del mondo, i Diritti sono ancora negati, vilipesi, cancellati e questo comporta un incoraggiamento a tutti coloro che invece si sentono di sostenerli, difenderli, tutelarli e promuoverli.

Programma generale FdD 2018

Programma Lodi

Programma Cremona

Programma Mantova

Programma Pavia