GIOVEDÌ 15 NOVEMBRE (VEDI BOX PAGINA 8) ORE 20.45 CINEMA POLITEAMA, CORSO CAVOUR 20 Rassegna cinematografica MotoSolidale IT WILL BE CHAOS – SARÀ IL CAOS Lorena Luciano e Filippo Piscopo | 2018 | Usa/Italia | 93’ Sarà presente in sala la regista A cura di CSV Lombardia Sud, in collaborazione con Fondazione Teatro Fraschini e Comune di Pavia.

VENERDÌ 16 NOVEMBRE ORE 19.00 OSTERIA LETTERARIA SOTTOVENTO, VIA SIRO COMI 8 ACCOGLI L’ATTIMO – VIDEOSLAM 2018 Concorso di spot “pubblicità progresso” in cui i partecipanti sono invitati a formare una squadra e realizzare un prodotto audiovisivo della durata massima di quattro minuti, col fine di narrare il tema dell’accoglienza. Durante la serata ci sarà l’estrazione dei luoghi e delle categorie. Regolamento e informazioni sulla pagina fb: videoslampavia. Concorso video dedicato a tutti gli appassionati, videomaker, dilettanti e visionari. A cura di Liberi Saperi.

VENERDÌ 16 NOVEMBRE ORE 21.00 SUPERMERCATO COOP, VIA CAMILLO CAMPARI 64 U PARRINU. LA MIA STORIA CON PADRE PINO PUGLISI UCCISO DALLA MAFIA Spettacolo di e con Christian Di Domenico. Di solito chiudono i teatri per aprire i supermercati, ma alla Coop di Pavia accade il contrario: per una sera, il supermercato diventerà teatro e spazio culturale aperto e condiviso, accogliendo la storia di don Puglisi. Don Puglisi era nu parrinu strano, anticonformista che metteva i calzoni  e andava al mare con i ragazzini delle periferie perché, almeno una volta, giocassero lontano dalle strade. La storia di Christian inizia proprio al mare, su una scogliera, ed è una storia semplice, un ricordo del sacerdote ucciso dalla mafia nel settembre 1993 che si snoda tra ricordi personali, fatti di cronaca, politica e lotta. Christian Di Domenico racconta di Pino, amico di famiglia, uomo di chiesa, maestro di scuola  che ha imparato a perdonare, in punto di morte, la violenza ed era sicuro che il perdono, con l’esempio e il racconto, potesse essere insegnato. A cura di Coop Lombardia – Comitato Soci Zona Pavia.

SABATO 17 NOVEMBRE ORE 10.30 SALONE TERESIANO BIBLIOTECA UNIVERSITARIA DI PAVIA, CORSO STRADA NUOVA 65 OLTREPÒ, PRONTI PER IL FUTURO DEBORAH CHARLES SAMBA Presentazione del cortometraggio di Filippo Ticozzi, sulla formazione e integrazione lavorativa di richiedenti asilo: tre testimonianze di partecipanti al progetto OltrepoBiodiverso realizzato da Fondazione Sviluppo Oltrepò nell’ambito di AttivAree di Fondazione Cariplo. Segue tavola rotonda “Immigrazione, formazione, integrazione: tra il dire e il fare…”

Partecipano: Giancarlo Gatti – Cooperativa Finis Terrae, don Dario Crotti – Caritas Pavia, dott.sa Elena Jachia – Fondazione Cariplo, prof. Andrea Membretti – EuracResearch, don Gino Rigoldi – fondatore di “Comunità Nuova”. (***Alcune presenze sono da confermare) A cura di Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepò Pavese, nell’ambito del progetto “Oltrepò (bio)diverso” Programma AttivAree di Fondazione Cariplo, in collaborazione con la Biblioteca Universitaria di Pavia.

SABATO 17 NOVEMBRE ORE 15.00-18.00 BOSCO GRANDE DI PAVIA, STRADA BOSCO GRANDE 1 (SI ACCEDE DA STRADA CANARAZZO) LA NATURA CHE ACCOGLIE Il Sentiero dei Piccoli ci racconterà un percorso di accoglienza vissuto al Bosco Grande, dove il progetto Crescere in natura a tutte le eta’ ha riunito le diverse generazioni attraverso esperienze condivise. Un pomeriggio ricco di iniziative e riflessioni: laboratorio di Land Art dalle 15.00 alle 16.00, segue tavola rotonda dalle 16.00 alle 17.00. Alle 17.00 ci sarà la proiezione del video che racconta Crescere in natura e infine verrà offerto un aperitivo vegano. A cura di Associazione Amici dei Boschi Onlus, Progetto “Il sentiero dei piccoli” e Calypso il teatro per il sociale.

SABATO 17 NOVEMBRE ORE 17.30 SALA SAN MARTINO DI TOURS, CORSO GARIBALDI 69 CORRIDOI UMANITARI A PAVIA Progetto-pilota della Comunità di Sant’Egidio con la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e la Tavola Valdese, volto a evitare i viaggi con i barconi nel Mediterraneo, impedire lo sfruttamento dei trafficanti di uomini, concedere a persone in “condizioni di vulnerabilità” un ingresso legale sul territorio italiano con visto umanitario e la possibilità di presentare successivamente domanda di asilo. Un modo sicuro per tutti, perché il rilascio dei visti umanitari prevede i necessari controlli da parte delle autorità italiane. A cura di Comunità di Sant’Egidio Pavia, in collaborazione con Chiesa Valdese di Pavia, C.A.F.E., Coop. soc. Il Balancin, Comitato provinciale ANPI Pavia e CSV Lombardia Sud.

DOMENICA 18 NOVEMBRE ORE 11.00-12.00 STUDIO YOGA, VIA MONTEBELLO 4 L’ACCOGLIENZA DI SÉ E DEL PROPRIO CORPO Imparare l’Accoglienza di sé e del proprio corpo anche se è sofferente. Saperlo accettare anche se non è al meglio delle proprie possibilità e capire i suoi messaggi e simboli. Il corpo fisico ha dei simboli, in ogni sua parte, sui quali possiamo agire per il nostro benessere. E così anche i nostri corpi mentale ed emozionale. Ce lo spiegano le medicine tradizionali sia dell’Oriente che dell’Occidente. Prenotazione obbligatoria: 3356952034. A cura di Harmonia Mundi.

DOMENICA 18 NOVEMBRE ORE 14.30-18.00 BOSCO GRANDE, STRADA BOSCO GRANDE 1 (SI ACCEDE DA STRADA CANARAZZO) SEMI DI INCLUSIONE Una giornata dedicata alla presentazione e lancio del progetto “Semi di Inclusione: la natura strumento di benessere e di espressione”. Un pomeriggio ricco di suggestioni e attività prroposte dalla rete di realtà legate al progetto. Dalle 14.30 proiezioni video e mostre fotografiche; alle 15.00 laboratorio per costruire barattoli di Acque Calmanti; dalle 16.00 letture di poesie. Conclusione prevista per le 18.00. A cura di Anffas Pavia onlus, CSE Samarkanda, Residenza Sanitaria per disabili Gerolamo Emiliani, Associazione Amici dei Boschi Onlus.

DOMENICA 18 NOVEMBRE ORE 21.00 PRESSO TEATRO CESARE VOLTA, PIAZZALE SALVO D’ACQUISTO 1 UN FIORE NASCOSTO DI STRUGGENTE BELLEZZA Prendendo spunto dalla vita della pittrice Frida Kahlo, donna, disabile e artista, i ragazzi di Casa satellite e delle CSS, i volontari e gli educatori interpretano le sfaccettature dell’artista e i suoi dolori ognuno accogliendone una parte e mettendoli in scena per portarli all’interno della comunità sociale. A cura di Anffas Pavia onlus.

MARTEDÌ 20 NOVEMBRE ORE 10.00 VIE DELLA CITTÀ, PARTENZA DA CORSO CAVOUR E ARRIVO IN PIAZZA MUNICIPIO IV MARCIA DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI DELLA CITTÀ DI PAVIA Attraverso la Marcia, a cui partecipano classi della scuola primaria, associazioni e cittadini, si intende celebrare e ricordare la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia stipulata il 20 novembre 1989. La marcia è un’occasione unica per dare risonanza, diffusione e sostegno ai diritti dell’infanzia espressi nella Convenzione: il diritto alla salute, all’educazione, alla parità di genere, all’espressione, alla partecipazione, alla famiglia, all’inclusione, al gioco, all’istruzione ecc… A cura Arciragazzi Giocolarte, Unicef Comitato provinciale di Pavia, CSV Lombardia Sud e Comune di Pavia Assessorato all’Istruzione, in sinergia con molte Associazioni.

GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE (VEDI BOX PAGINA 9) ORE 21.00 CINEMA POLITEAMA, CORSO CAVOUR 20 Rassegna cinematografica MotoSolidale Serata in collaborazione con il Terra di Tutti Film Festival e GVC – Gruppo di Volontariato Civile N-AGUA OVERFLOWING STORIES Pietro Belfiore e Martina Rosa | 2015 | Nicaragua | 50’ Saranno presenti in sala i registi A SEGUIRE: AT THE OTHER SIDE OF TECHNOLOGY Jose Prieto e Leonardo Llamas | 2016 | Ghana/Spagna | 30’.

SABATO 24 NOVEMBRE ORE 9.30-13.00 MUSEI CIVICI, SALA CONFERENZE, VIALE XI FEBBRAIO 35 INSIEME PER IL PARKINSON: UNA RETE DI SERVIZI PER LE PERSONE CON PARKINSON E PER LE LORO FAMIGLIE In occasione della Giornata Nazionale Parkinson, convegno “Insieme per il Parkinson: una rete di servizi per le persone con Parkinson e per le loro famiglie”, bilancio dell’esperienza.  Al termine del convegno performance teatrale  “Il colore del Vento”. Ingresso riservato ai partecipanti del convegno.  Replica il 25 novembre su prenotazione. Per informazioni: Tel. 3292909068 – parkinsonpavia@alice.it A cura di Associazione Pavese Parkinsoniani e Fondazione Mondino, in collaborazione con Servizi Sociali Autogestiti, Comune di Pavia e Antigone.

SABATO 24 NOVEMBRE ORE 18.00 TEATRO CESARE VOLTA, PIAZZALE SALVO D’ACQUISTO 1 IL GIGANTE DI SANGUE Spettacolo teatrale a cura di Tra il Dito e la Luna. Scritto e diretto da Gerardo Innarella. Un giallo che si può definire esistenziale in quanto non si limita all’indagine principale sulla scomparsa di una donna; scena dopo scena infatti intuiamo non solo che ci sono migliaia di altre vittime, ma che questo deve avere a che fare con qualcosa di più profondo. Il testo è una riduzione del romanzo-inchiesta “2666” di Roberto Bolano. Donne che in forma di monologo raccontano, in una quotidianità fatta di abiti modesti e canzoni, la minaccia terribile che incombe su di loro come un gigante. A cura di Universi Sensibili, Comitato Unico di Garanzia dell’Università di Pavia e Comune di Pavia.

SABATO 24 NOVEMBRE ORE 21.00 TEATRO CESARE VOLTA, PIAZZALE SALVO D’ACQUISTO 1 BENEDETTA Spettacolo teatrale scritto e diretto da Mimmo Sorrentino con Federica Ciminiello e Margherita Cau. Musiche di Andrea Taroppi. Benedetta ci svela la condizione femminile nei contesti di criminalità organizzata di cui nessuno sa nulla perché sfugge alla cronaca, alla letteratura iper realistica e agli studi di genere. Benedetta, nonostante i crimini subiti, sofferti e provocati, si aspetta, citando Simone Weil, che comunque le venga fatto del bene e non del male e per questo è sacra. E poiché l’attendersi comunque del bene e non del male è una condizione propria del genere umano, Benedetta ci ricorda che siamo sacri. Attraverso lo spettacolo si intende far riflettere anche sul tema del rientro in società degli ex carcerati, sulla loro accoglienza e come vengono visti dalla cittadinanza. Spettacolo teatrale a cura di Coop. sociale Teatroincontro, realtà impegnata in attività teatrali con le detenute ed ex detenute del Carcere di Vigevano e in altri contesti di fragilità. A cura di Presidio Libera Pavia, in collaborazione con Universi Sensibili, Comune di Pavia, CSV Lombardia Sud, Rotary Club Pavia Minerva e Fondazione Cariplo.

DOMENICA 25 NOVEMBRE ORE 17.00 MUSEI CIVICI, VIALE XI FEBBRAIO 35 IL COLORE DEL VENTO. COLTIVARE L’ACCOGLIENZA PER RENDERLA BELLEZZA Performance del laboratorio integrato di Teatro Sociale: malati di Parkinson, caregivers, privati cittadini e operatori sociali che collaborano e condividono esperienze teatrali. Ingresso su prenotazione, telefonando al 3292909068. A cura di Associazione culturale Antigone e Associazione Pavese Parkinsoniani nell’ambito del Progetto “Insieme per il Parkinson”.

GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE ORE 9.00-13.00 SALA CONFERENZE BROLETTO, PIAZZA DELLA VITTORIA 14 FAKE NEWS E HATE SPEECH. LA MIGRAZIONE GLOBALE E LA REALTÀ FAKE NEWS e HATE SPEECH ci chiamano a scegliere come comunicare il grande e complesso tema delle migrazioni di oggi. Richiedono alla società, alle organizzazioni e ai cittadini, di mettere al centro una dimensione che faccia la differenza nel ricostruire legami sociali, contrastando la scarsità di ascolto reciproco che attraversa le nostre comunità, spesso pervase da paura e povertà non solo economico-sociale ma anche culturale. Il giornalismo e l’Associazionismo hanno il dovere morale e professionale, di comunicare la realtà. Questo seminario vuole fornire strumenti e punti di vista utili per riconoscere le fonti e le linee guida che una comunicazione reale, oltre che efficace, deve trasmettere. Iscrizioni: per giornalisti iscritti all’Ordine portale ODG. Per Associazioni e cittadini scrivere a pavia@csvlombardia.it A cura di CSV Lombardia Sud in collaborazione con CSVnet e CSVNet Lombardia.

GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE ORE 21.00 CINEMA POLITEAMA, CORSO CAVOUR 20 Rassegna cinematografica MotoSolidale Serata in collaborazione con il Festival Internazionale di Cinema e Diritti Umani di Cremona e Associazione Latinoamericana di Cremona NIMBLE FINGERS di Parsifal Reparato | 2017 | Italia/Vietnam | 52’ Sarà presente in sala il regista A SEGUIRE COMPATIBLE di Pau Bacardit | 2017 | Spagna | 15’ A SEGUIRE FREMDE di Jonathan Behr | 2017 | Germania | 15’

SABATO 1 DICEMBRE ORE 10.30 COMUNE DI PAVIA – PALAZZO MEZZABARBA, PIAZZA MUNICIPIO 2, PIANO TERRA ACCOGLIAMOCI STORIE DI ACCOGLIENZA DATA, RICEVUTA E NEGATA Inaugurazione della Mostra AccogliAMOci, allestita presso il Comune di Pavia, in cui saranno esposte testimonianze scritte sull’esperienza di accoglienza data, ricevuta o negata a Pavia da parte di persone e associazioni che frequentano lo Sportello Antidiscriminazioni. Durante l’inaugurazione ci sarà anche una Biblioteca Vivente con catalogo di libri su storie di accoglienza. Mostra in esposizione dall’1 al 22 dicembre. A cura di Sportello Antidiscriminazioni del Comune di Pavia.

SABATO 1 DICEMBRE ORE 18.30 SALA CONFERENZE COLLEGIO SANTA CATERINA, VIA SAN MARTINO 17/B CITTÀ PER LA VITA, CITTÀ CONTRO LA PENA DI MORTE CITIES FOR LIFE 2018 Cities for Life è un’iniziativa mondiale per dire NO alla pena di morte, a cui aderisce anche la città di Pavia. L’incontro vuole essere un’occasione di sensibilizzazione sul diritto alla vita e sul rispetto dei diritti umani, in occasione della Giornata Mondiale contro la Pena di Morte (29 novembre). Prevista la partecipazione di un testimone della Campagna. A cura di Comunità di Sant’Egidio Pavia.

DOMENICA 2 DICEMBRE ORE 15.30-18.00 SALA INFORMAGIOVANI, VIA PARATICI 23 ACCOGLIAMOCI PER ACCOGLIERE RACCOGLIAMOCI PER RACCOGLIERE & IL CAPPELLO E LA SCIARPA DELL’ACCOGLIENZA Un pomeriggio dedicato all’accoglienza e al dono. I cittadini sono invitati alle 15.30 per una meditazione di gruppo per fermarsi, respirare, osservarsi e prendersi cura di sé. Il passo successivo è prendersi cura degli altri: alle 17.00 dopo una merenda condivisa a base di panettone, verranno consegnate alla Caritas di Pavia coperte, sciarpe e cappelli fatti a mano dai soci, destinati ai senza fissa dimora per affrontare l’emergenza freddo. A cura di Banca del Tempo Pavia, in collaborazione con Caritas Pavia.

DOMENICA 2 DICEMBRE ORE 19.00 OSTERIA LETTERARIA SOTTOVENTO, VIA SIRO COMI 8 ACCOGLI L’ATTIMO – VIDEOSLAM 2018 Nomina vincitori del concorso video “Accogli l’attimo”. Info sulla pagina fb: videoslampavia. A cura di Liberi Saperi.

GIOVEDÌ 6 DICEMBRE ORE 20.40 AULA ‘400 UNIVERSITÀ DI PAVIA, PIAZZA LEONARDO DA VINCI ALIAS, CRONACHE DAL PIANETA ASPERGER Spettacolo teatrale nato dall’audio-documentario “Alias cronache dal pianeta Asparger” realizzato da Giovanni Morandini per Radio3 RAI nel 2017. Giovanni con lo spettacolo racconta la sindrome di Asperger e l’autismo ad alto funzionamento partendo da un’esperienza personale: la difficoltà di approcciarsi direttamente alla complessità del reale e il bisogno di comunicare con esso attraverso una sorta di filtro costituito dai prodotti dell’immaginazione. Lo spettacolo verrà introdotto da Simone Miraldi che leggerà un monologo dal suo libro “Io negli altri”. Seguirà un dibattito con il prof. Politi, ordinario di Psichiatria presso l’Università di Pavia. A cura di Gruppo Kos

GIOVEDÌ 6 DICEMBRE ORE 21.00 CINEMA POLITEAMA, CORSO CAVOUR 20 Rassegna cinematografica MotoSolidale Serata in collaborazione con GVC – Gruppo di Volontariato Civile nell’ambito dell’iniziativa “EU Aid Volunteers” TSS ON THE ROAD: AN EU AID VOLUNTEERS WEBSERIES Il Terzo Segreto di Satira | 2018 | Libano/Nicaragua | 50’ Sarà presente in sala Il Terzo Segreto di Satira A SEGUIRE PROIEZIONE E PREMIAZIONE DEI CORTI VINCITORI DEL CONCORSO VIDESLAM 2018 In collaborazione con Liberi Saperi.

LUNEDÌ 10 DICEMBRE ORE 9.00 – 12.00 PRESSO CUP DEL DEA DEL POLICLINICO SAN MATTEO, STRADA CAMPEGGI PER UN OSPEDALE ANCORA PIÙ ACCOGLIENTE: DONIAMO LIBRI A TUTTI, AD ADULTI E A BAMBINI I volontari di Biblions regaleranno libri a tutti coloro che transitano dal CUP del DEA. I libri e la lettura rendono l’ospedalizzazione più accogliente e questo è un diritto per ognuno di noi. A cura di Biblions.

LUNEDÌ 10 DICEMBRE ORE 18.00 NUOVA LIBRERIA IL DELFINO, PIAZZA CAVAGNERIA 10 MAI PIÙ SCHIAVI Nel giorno del 70esimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, un appuntamento per ricordare la persistenza della schiavitù. Presentazione del libro “Mai più schiavi” Ed. Paoline. L’autrice Maria Tatsos dialoga con Filippo Valle di Amnesty Pavia, raccontando la lotta pacifica di Biram Dah Abeid per l’effettiva abolizione della schiavitù nel suo Paese: la Mauritania. Biram è attualmente rinchiuso in carcere. A cura di Gruppo 037 Amnesty International di Pavia, in collaborazione con Nuova Libreria il Delfino.

GIOVEDÌ 13 DICEMBRE ORE 21.00 SALA CONFERENZE BROLETTO, INGRESSO DA VIA PARATICI 21 ACCOGLIENZA: UN SECOLO FA, GLI ITALIANI Un doc live show dedicato alla memoria familiare, del nostro territorio e del nostro Paese. Cristina ha un bisnonno. Come tutti, d’altronde. Solo che la memoria di questo antenato è come bloccata da un trauma: il fascismo e le conseguenze sulla sua famiglia. Dopo 70 anni, con una sola fotografia in mano e poche frammentarie notizie, Cristina decide di intraprendere una ricerca storica familiare che le rivelerà anni di incredibili battaglie per i diritti portate avanti da ELLEBÌ, Lino Burlini, per una società più giusta ed egualitaria, con tante analogie con il nostro tempo. Seguirà dibattito, con la partecipazione di persone che si occupano di accoglienza oggi, rivolta a persone che arrivano da altri Paesi. A cura di Liberi Svincoli e Ci Siamo Anche Noi onlus.

VENERDÌ 14 DICEMBRE ORE 9.00 -12.00 PRESSO CUP DEL DEA DEL POLICLINICO SAN MATTEO, STRADA CAMPEGGI PER UN OSPEDALE ANCORA PIÙ ACCOGLIENTE: DONIAMO LIBRI A TUTTI, AD ADULTI E A BAMBINI I volontari di Biblions regaleranno libri a tutti coloro che transitano dal CUP del DEA. I libri e la lettura rendono l’ospedalizzazione più accogliente e questo è un diritto per ognuno di noi. A cura di Biblions.

SABATO 15 DICEMBRE ORE 14.30 APERTURA MOSTRA – ORE 17.30 INAUGURAZIONE MOSTRA SALA INFORMAGIOVANI, VIA PARATICI 23 CON LE SCARPE PIENE DI PASSI Un racconto di immagini e parole, perché accogliere per un’associazione significa rispondere ai nuovi bisogni del territorio, uscire dal proprio perimetro e intraprendere nuove strade generative. Una mostra fotografica con foto, cartelloni e racconto del tema dell’accoglienza con la collaborazione di “Casa Miriam” della coop. sociale Arimo. A cura di Sogni e Cavalli, Arcobaleno dei Sogni e Casa Miriam di Arimo.

SABATO 15 DICEMBRE ORE 16.30 SALA CONFERENZE BROLETTO, INGRESSO DA VIA PARATICI 21 FILASTROCCHE MIGRANTI E PICCOLI RICORDI Performance di Teatro Sociale del gruppo integrato di adolescenti italiani e stranieri “ci sto dentro”. La performance si ispira al libro di Carlo Marconi “Di qua e di là dal mare” edizione Gruppo Abele. Sono brevi racconti scenici, per filastrocche ed immagini che narrano di viaggi, incontri, ricordi, intrecciando testo e materiale autobiografico dei partecipanti. A cura di Associazione culturale Antigone e Casa del Giovane.

SABATO 15 DICEMBRE ORE 18.00 SALA INFORMAGIOVANI, VIA PARATICI 23 APERITIVO MULTIETNICO Piatti tipici preparati dai soci per creare un’occasione di incontro e convivialità, condividendo sapori e tradizioni, raccontandoci storie di accoglienza! A cura di Banca del Tempo Pavia e Ci Siamo Anche Noi.

DOMENICA 16 DICEMBRE ORE 15.00 RITROVO IN PIAZZALE DELLA STAZIONE (FERMATA TAXI). ARRIVO PRESSO VILLA TICINUM, PIAZZALE OBERDAN MIGRANTOUR: L’ACCOGLIENZA IN CITTÀ Una passeggiata interculturale in città è un viaggio nel mondo attraverso la stazione luogo di arrivi e di partenze, l’African Market che ci accoglie con i suoi sapori, profumi e colori dai 5 continenti… e poi il fiume che culla vecchi e nuovi cittadini. Una passeggiata interculturale in città è lasciarsi accogliere a ritmi africani da chi ha fatto di Pavia la sua città. A cura di Coop soc Progetto Con-Tatto in collaborazione con Coop Soc Villa Ticinum (SPRAR Pavia) nell’ambito del progetto “Le nostre città invisibili” finanziato da AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo).

SABATO 22 DICEMBRE EVENTO DI CHIUSURA DEL FESTIVAL DEI DIRITTI ORE 21.00 TEATRO FRASCHINI, CORSO STRADA NUOVA 136 UNITED TOGETHER I solisti della European Spirit of Youth Orchestra con Paolo Rumiz voce narrante ci accompagnano in un viaggio musicale alla ricerca della Pace. Un’orchestra sinfonica di giovani talentuosi musicisti provenienti da Albania, Austria, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Estonia, Macedonia, Turchia, Italia, Spagna e altre Nazioni ancora, nella musica insieme sotto il vessillo della Pace. Giovani musicisti che possono essere considerati i discendenti dei soldati che combatterono su fronti opposti, uniti insieme oggi, nel centenario della fine della prima guerra mondiale (1918 -2018). Direttore Igor Coretti Kuret, moderatore e voce narrante Paolo Rumiz. Musiche di L. Šorkocˇevic’, J.S. Bach, B. Marcello, A. Vivaldi, A. Corelli, W.A. Mozart. Brindisi gentilmente offerto da Torrevilla. Per informazioni www.teatrofraschini.it A cura della Fondazione Teatro Fraschini, in collaborazione con CSV Lombardia Sud.